Mercato del vaccino contro l’enterovirus in crescita al tasso di CAGR dell’8,1% entro il 2030

Mercato del vaccino contro l’enterovirus in crescita al tasso di CAGR dell’8,1% entro il 2030

Un nuovo rapporto di mercato prevede che il mercato del vaccino contro l’enterovirus crescerà al tasso di crescita annuale composto (CAGR) dell’8,1% dal 2023 al 2030. Il mercato è guidato dall’incremento dei casi di infezioni da enterovirus e dalla crescente domanda di vaccini per prevenire tali infezioni.

Gli enterovirus sono un gruppo di virus che causano varie malattie nell’uomo e negli animali. Di solito si trovano nelle secrezioni respiratorie e nelle feci delle persone infette. L’enterovirus più noto è il poliovirus, che causa la poliomielite. Altri enterovirus, come l’enterovirus 71 (EV71), possono causare la malattia mano-piede-bocca.

Il mercato globale del vaccino contro l’enterovirus è stato stimato valere 2.059,52 milioni di dollari nel 2022 e si prevede che raggiungerà i 3.286,39 milioni di dollari entro il 2028. Il mercato è suddiviso per tipo, inclusi l’enterovirus umano 71 e i poliovirus, e per applicazione, inclusi ospedali, cliniche e altri.

Il mercato è dominato dai principali produttori globali, tra cui l’Accademia cinese delle scienze mediche, GSK, Serum Institute, Sanofi Pasteur e Sinovac Biotech. Queste aziende hanno una quota di mercato significativa e svolgono un ruolo cruciale nello sviluppo e nella produzione di vaccini contro l’enterovirus.

Sanofi Pasteur, la divisione vaccini della multinazionale francese Sanofi, è uno dei principali attori del mercato, con una quota del 36,59% nel 2022. L’Accademia cinese delle scienze mediche è un altro importante attore del mercato, con un focus sulla ricerca e lo sviluppo della medicina cinese.

La regione Asia-Pacifico detiene attualmente la quota più grande nel mercato del vaccino contro l’enterovirus, pari al 57,50% nel 2021. Ciò è attribuito all’elevata incidenza di infezioni da enterovirus nella regione e alla crescente consapevolezza delle vaccinazioni per prevenire tali infezioni.

Il rapporto di mercato sottolinea l’importanza di strategie aziendali efficaci, metodi di acquisizione clienti e sinergie aziendali nella guida alla crescita del mercato. Sottolinea anche la necessità di una forte governance, gestione del rischio e protocolli di conformità, nonché di processi agili di trasformazione aziendale.

Nel complesso, si prevede che il mercato del vaccino contro l’enterovirus esperimenterà una significativa crescita nei prossimi anni, alimentata dalla crescente domanda di vaccini contro l’enterovirus e dagli sforzi dei principali attori di mercato nello sviluppo e nella produzione di vaccini efficaci.

Fonti:
– Rapporto di ricerca di mercato “Mercato del vaccino contro l’enterovirus (CAGR dell’8,1% dal 2023 al 2030)” di 360 Market Updates

All Rights Reserved 2021.
| .