Green Tea: The Superhero for Your Brain and Body

Il tè verde: il supereroe per il tuo cervello e il tuo corpo

Il tè verde, il supereroe misconosciuto delle nostre bevande quotidiane, ha il potere di ritardare la demenza, migliorare la salute del cuore e potenziare le funzioni cerebrali. Il dottor Michael Mosley, un rinomato esperto di dieta e benessere, ha messo in luce i notevoli benefici di questo “superfood” nel suo ultimo podcast pubblicato sulla BBC.

A differenza dei suoi simili come il tè nero e il caffè, il tè verde è ricco di polifenoli, un gruppo di composti benefici delle piante con forti proprietà antiossidanti. Questi potenti antiossidanti svolgono un ruolo vitale nel mantenere sane le nostre cellule, proteggendole dai danni causati dall’invecchiamento, dai fattori ambientali e dalle scelte di stile di vita.

Il dottor Mosley afferma: “Il tè verde, ricco del polifenolo noto come epigallocatechina-3-gallato o EGCG, offre una serie di benefici. Non è solo fantastico per il cervello, ma aiuta anche a bruciare i grassi e aiuta a scomporre le placche dannose nei vasi sanguigni”.

La ricerca condotta da scienziati dell’Università di Leeds indica che il polifenolo epigallocatechina-3-gallato presente nel tè verde ha la capacità di legarsi e sciogliere le placche pericolose nei vasi sanguigni. In questo modo, il tè verde riduce il rischio di attacchi di cuore e ictus.

Inoltre, la magia del tè verde non si ferma qui. I composti presenti nel tè verde sono ritenuti in grado di migliorare la combustione del grasso viscerale, che si accumula negli organi ed è stato associato a malattie croniche come malattie cardiache e diabete di tipo 2. In uno studio di piccole dimensioni, le persone che hanno assunto estratto di tè verde prima di fare esercizio hanno bruciato il 17% in più di grasso addominale rispetto a coloro che non lo hanno fatto.

Come fa il tè verde a compiere i suoi miracoli? Una teoria suggerisce che il tè verde possa aumentare il numero di mitocondri, noti come le centrali energetiche delle nostre cellule. Questo potrebbe aumentare la spesa energetica e contribuire alla combustione del grasso. Inoltre, la ricerca ha anche suggerito il potenziale dell’EGCG, il polifenolo presente nel tè verde, nel potenziare le funzioni cerebrali e proteggere contro le malattie neurodegenerative come la demenza.

Quindi, la prossima volta che cerchi una bevanda calda, considera di sostituire la tua scelta abituale con una rinfrescante tazza di tè verde. Con i suoi notevoli benefici per la salute, è il momento di lasciare che il tè verde liberi i suoi poteri da supereroe sul tuo cervello e il tuo corpo.

Domande frequenti sul tè verde:

All Rights Reserved 2021
| .
Privacy policy
Contact