Elevate Your Fitness Routine with Cannabis: A Fresh Perspective

Eleva la tua routine di fitness con il Cannabis: una prospettiva fresca

Se stai cercando modi innovativi per migliorare la tua routine di fitness e il processo di recupero, considera l’uso del cannabis. Mentre il dolore post-allenamento può essere un ostacolo per molti, il cannabis potrebbe essere la chiave per migliorare il tuo percorso di fitness nel nuovo anno.

Quando facciamo esercizio, i nostri muscoli subiscono piccole lacerazioni, che sono fondamentali per la crescita muscolare e l’aumento della forza. Il dolore che ne deriva è una risposta infiammatoria a queste micro-lacerazioni. Ed è qui che il cannabis entra in gioco. Il CBD, noto per le sue proprietà antinfiammatorie e antidolorifiche, può aiutare ad alleviare il dolore post-allenamento. Inoltre, il THC è noto anche per i suoi effetti antidolorifici.

Ma il cannabis non offre solo sollievo ai muscoli doloranti. Può anche migliorare l’esperienza complessiva dell’esercizio. Uno studio condotto su 49 partecipanti ha scoperto che le corse dopo l’uso del cannabis hanno portato a meno disagio, sentimenti positivi aumentati, una sensazione di calma e piacere, un “alto” più intenso e livelli più bassi di dolore. Inoltre, un sondaggio del 2019 ha rivelato che le persone che abbinano il cannabis ai loro allenamenti riportano un maggiore esercizio aerobico settimanale e una motivazione aumentata.

Per iniziare il tuo percorso di fitness con il cannabis, ecco alcune delle migliori varietà e prodotti per attività fisica e alleviare dolori muscolari e articolari:

1. Cake Crasher: Sperimenta effetti stimolanti, che aumentano la creatività e benessere con questa varietà sativa.

2. Grape Bubblegum: Goditi le proprietà antidolorifiche di questa varietà ibrida viola scuro per un trattamento rilassante post-allenamento.

3. The Soap: Rinfrescati con questa varietà sativa che si caratterizza per le sue proprietà antinfiammatorie e gli effetti euforici, ideale per uno sprint pre-allenamento.

Oltre alle varietà, i prodotti a base di cannabis possono offrire sollievo per il recupero dopo l’allenamento. Considera queste scelte migliori:

1. Crema MÜV Pain Relief: Arricchita con CBD e THC, questa crema offre un sollievo profondo e localizzato per dolori e affaticamento.

2. Cerotto transdermico MÜV 1:1: Perfetto per effetti sistemici, il cerotto 1:1 transdermico è ideale per i giorni di recupero quando hai bisogno di un sollievo che va oltre la superficie della pelle.

3. Gel transdermico MÜV 1:1: Carico di THC e CBD, questo gel offre effetti su tutto il corpo o sollievo dai dolori localizzati quando una microdose non è sufficiente.

Per un impulso rapido o sollievo immediato, le sigarette elettroniche cannabis sono un’opzione comoda:

1. Cartuccia Jack Herer The Essence: Goditi l’euforia cerebrale e gli effetti lucidi con questa celebre varietà.

2. Pod dart Blue Dream Sweet Supply: Sperimenta le note dolci di bacche di questa varietà sativa, offrendo effetti cerebrali stimolanti.

3. Pod dart Watermelon Zkittlez Sweet Supply: Concediti una scoppiettante esplosione di gusto di caramella e un’euforia che assale la testa.

Ricorda, incorporare il cannabis nella tua routine di fitness è una scelta personale ed è importante consumarlo in modo responsabile e rispettando i limiti di legge. Quindi, eleva il tuo percorso di fitness con il cannabis e scopri un nuovo modo per migliorare complessivamente la tua esperienza di esercizio e il processo di recupero.

Domande frequenti sull’incorporazione del cannabis nella tua routine di fitness:

1. Come può il cannabis aiutare nel dolore post-allenamento?
Il cannabis, in particolare il CBD e il THC, ha proprietà antinfiammatorie e antidolorifiche che possono alleviare il dolore post-allenamento. Il CBD è noto per la sua capacità di ridurre l’infiammazione, mentre il THC ha effetti antidolorifici.

2. Il cannabis può migliorare l’esperienza complessiva dell’esercizio?
Sì, il cannabis può migliorare l’esperienza complessiva dell’esercizio. Uno studio ha dimostrato che i partecipanti che hanno utilizzato il cannabis prima delle corse hanno riportato meno disagio, sentimenti positivi aumentati, una sensazione di calma e piacere, un “alto” più intenso e livelli inferiori di dolore. Inoltre, un sondaggio ha rivelato che le persone che abbinano il cannabis ai loro allenamenti fanno più esercizio aerobico settimanale e sono più motivate.

3. Quali sono le varietà consigliate per attività fisica e per alleviare dolori muscolari e articolari?
– Cake Crasher: Una varietà sativa che offre effetti stimolanti e che aumentano la creatività.
– Grape Bubblegum: Un ibrido viola scuro con proprietà antidolorifiche per il relax post-allenamento.
– The Soap: Un ibrido sativa noto per le sue proprietà antinfiammatorie e gli effetti euforici, ideale per uno sprint pre-allenamento.

4. Ci sono prodotti a base di cannabis per il recupero dopo l’allenamento?
Sì, i prodotti a base di cannabis possono offrire sollievo per il recupero dopo l’allenamento. Considera le seguenti scelte migliori:
– Crema MÜV Pain Relief: Arricchita con CBD e THC, questa crema offre un sollievo profondo e localizzato per dolori e affaticamento.
– Cerotto transdermico MÜV 1:1: Perfetto per i giorni di recupero, questo cerotto offre effetti sistemici che vanno oltre la superficie della pelle.
– Gel transdermico MÜV 1:1: Carico di THC e CBD, questo gel offre effetti su tutto il corpo o sollievo dai dolori localizzati quando una microdose non è sufficiente.

5. Le sigarette elettroniche cannabis possono offrire impulsi rapidi o sollievo immediato?
Sì, le sigarette elettroniche cannabis sono un’opzione comoda per impulsi rapidi o sollievo immediato. Ecco alcune opzioni consigliate:
– Cartuccia Jack Herer The Essence: Conosciuta per l’euforia cerebrale e gli effetti lucidi.
– Pod dart Blue Dream Sweet Supply: Offre note dolci di bacche e effetti cerebrali stimolanti.
– Pod dart Watermelon Zkittlez Sweet Supply: Gusto di caramella irresistibile ed euforia che assale la testa.

Definizioni:
– CBD: Cannabidiolo, un cannabinoide non intossicante presente nel cannabis con diverse proprietà terapeutiche, tra cui effetti antinfiammatori e antidolorifici.
– THC: Tetraidrocannabinolo, il componente psicoattivo del cannabis che provoca la sensazione di “euforia” ed ha anche effetti antidolorifici.
– Topicals: Prodotti a base di cannabis che possono essere applicati esternamente sulla pelle per un sollievo del dolore localizzato.

Link correlati suggeriti:
– Cannabis Fitness (cannabisfitness.com)
– CBD vs. THC: Qual è la differenza?
– Cannabis, Marijuana e Cannabinoidi: Quello che devi sapere

All Rights Reserved 2021
| .
Privacy policy
Contact