Sleeping with Screens Increases Risk of Heart Disease and Diabetes

Dormire con gli schermi aumenta il rischio di malattie cardiache e diabete

Un buon pattern di sonno è cruciale per la nostra salute generale e il benessere. Il sonno insufficiente può interrompere il nostro normale funzionamento e anche provocare problemi di salute. Tuttavia, non è solo la quantità e la qualità del sonno che conta; il modo in cui dormiamo ha anche un impatto.

Uno studio recente pubblicato nelle Proceedings of the National Academy of Sciences (PNAS) ha rivelato una comune abitudine prima di dormire che può renderci vulnerabili a gravi complicazioni. Addormentarsi davanti agli schermi, come la televisione, il laptop o il telefono, può aumentare il rischio di malattie cardiache e diabete.

I ricercatori della Northwestern University a Chicago hanno scoperto che l’esposizione alla luce ambientale, compresa la luce emessa da questi schermi, può danneggiare la funzione cardiovascolare e aumentare la resistenza all’insulina la mattina successiva. Questi sono fattori di rischio elevati per malattie cardiache, diabete e sindrome metabolica.

Lo studio sottolinea l’importanza di evitare o minimizzare l’esposizione alla luce durante il sonno. Raccomanda di tenere le tende o le persiane completamente chiuse di notte e persino di investire in tende oscuranti se necessario. Spegnere tutte le luci e indossare una maschera per gli occhi sono anche consigliati.

Dormire con una luce accesa non disturba solo il sonno, ma aumenta anche la frequenza cardiaca e l’attenzione. La ricerca dimostra che anche in una stanza moderatamente illuminata, il sistema nervoso autonomo rimane attivo durante il sonno, il che è dannoso per la salute.

Per ridurre l’esposizione alla luce di notte, lo studio suggerisce i seguenti passaggi:

1. Spegnere le luci: Evitare di tenere accese le luci durante il sonno. Se necessario, utilizzare una luce soffusa più vicino al pavimento per motivi di sicurezza.

2. Evitare luce bianca o blu: Il colore gioca un ruolo cruciale nella stimolazione luminosa. Optare per luci ambrate, rosse o arancioni poiché sono meno stimolanti per il cervello. Mantenere la luce il più lontano possibile da sé durante il sonno.

3. Proteggersi dalla luce esterna: Utilizzare tende oscuranti o maschere per gli occhi per bloccare la luce esterna. Si consiglia anche di posizionare il letto in modo da evitare che la luce esterna illumini il viso.

Studi precedenti hanno mostrato risultati simili. Uno studio che coinvolgeva oltre 40.000 donne ha rilevato che addormentarsi con la televisione accesa aumentava il rischio di aumento di peso, obesità e condizioni di salute correlate come malattie cardiache e diabete.

In conclusione, evitare l’esposizione alla luce ambientale, specialmente da schermi, è fondamentale per mantenere la salute cardiovascolare e ridurre il rischio di malattie cardiache, diabete e sindrome metabolica. L’applicazione di queste raccomandazioni può migliorare significativamente sia la qualità che l’impatto del sonno sulla salute generale.

Domande frequenti:

1. Qual è l’impatto di addormentarsi davanti agli schermi?
Addormentarsi davanti agli schermi come la televisione, il laptop o il telefono può aumentare il rischio di malattie cardiache e diabete. L’esposizione alla luce ambientale, compresa la luce emessa da questi schermi, può danneggiare la funzione cardiovascolare e aumentare la resistenza all’insulina.

2. Come può l’esposizione alla luce ambientale influenzare la nostra salute?
L’esposizione alla luce ambientale durante il sonno può aumentare i fattori di rischio per malattie cardiache, diabete e sindrome metabolica. Danneggia la salute cardiovascolare e può interrompere il normale funzionamento.

3. Quali sono alcune raccomandazioni per ridurre l’esposizione alla luce durante la notte?
Per ridurre l’esposizione alla luce durante la notte, si consiglia di spegnere tutte le luci, evitare luce bianca o blu e optare per luci ambrate, rosse o arancioni, mantenere la luce il più lontano possibile durante il sonno, utilizzare tende oscuranti o maschere per gli occhi per bloccare la luce esterna e posizionare il letto in modo da evitare che la luce esterna illumini il viso.

4. Quali sono i rischi di dormire con una luce accesa?
Dormire con una luce accesa non solo disturba il sonno, ma aumenta anche la frequenza cardiaca e l’attenzione. Anche in una stanza moderatamente illuminata, il sistema nervoso autonomo rimane attivo durante il sonno, il che è dannoso per la salute.

5. Cosa hanno mostrato gli studi precedenti sull’addormentarsi con gli schermi accesi?
Studi precedenti hanno dimostrato che addormentarsi con gli schermi accesi, come la televisione, aumenta il rischio di aumento di peso, obesità e condizioni di salute correlate come malattie cardiache e diabete.

Termini chiave:
– Resistenza all’insulina: Una condizione in cui le cellule del corpo diventano resistenti agli effetti dell’insulina, risultando in alti livelli di zucchero nel sangue.
– Sindrome metabolica: Un insieme di condizioni che si verificano insieme, comprese pressione alta, alto livello di zucchero nel sangue, eccesso di grasso corporeo intorno alla vita e livelli anomali di colesterolo. Aumenta il rischio di malattie cardiache, ictus e diabete.

Link correlati suggeriti:
– Northwestern University
– Proceedings of the National Academy of Sciences (PNAS)

All Rights Reserved 2021
| .
Privacy policy
Contact