Chiusura della Clinica Ambulatoriale Oncologica presso l’Ospedale DMC Sinai-Grace, Lasciando i Pazienti Senza Cura Locale

Chiusura della Clinica Ambulatoriale Oncologica presso l’Ospedale DMC Sinai-Grace, Lasciando i Pazienti Senza Cura Locale

Anitta Orr, una paziente affetta da cancro al seno del nord-ovest di Detroit, è rimasta scioccata nel sapere che la clinica ambulatoriale di oncologia medica presso l’Ospedale DMC Sinai-Grace sta chiudendo i battenti. La clinica, comodamente situata a soli 4 chilometri dalla casa di Orr, è stata una linfa vitale per lei e altri membri vulnerabili della comunità.

Orr ha espresso preoccupazione per coloro che si affidano ai trasporti pubblici o alle navette mediche per raggiungere la clinica, dicendo: “Ci sono molte persone che non hanno mezzi di trasporto e ci sono molte persone malate.” La chiusura della clinica significa che queste persone dovranno viaggiare a lunghe distanze per ricevere cure oncologiche continue, il che può comportare sia un onere finanziario che fisico.

DMC ha suggerito a Orr di cercare cure presso l’Ospedale DMC Huron-Valley Sinai, che si trova a 28 miglia di distanza dalla sua casa. Tuttavia, la mancanza di trasporti pubblici nella zona rappresenta una sfida significativa per coloro che non hanno accesso a un veicolo. Orr si preoccupa dell’impatto su coloro che non sono in grado di compiere il viaggio.

DMC ha difeso la sua decisione in un comunicato, affermando che la chiusura permetterà loro di dirottare le risorse per servire meglio la comunità. Hanno assicurato ai pazienti di lavorare a stretto contatto con loro per garantire una transizione senza soluzione di continuità verso siti alternativi di trattamento del cancro. Tuttavia, non a tutti i pazienti è stata data l’opzione di continuare le cure all’interno della città di Detroit.

Gli americani di colore, che costituiscono una parte significativa della popolazione di Detroit, hanno maggiori probabilità di ammalarsi di cancro e presentano il più alto tasso di mortalità per cancro rispetto a qualsiasi altro gruppo razziale. L’accesso alle cure sanitarie locali, soprattutto alle cure oncologiche, è cruciale per queste persone. La chiusura della clinica solleva preoccupazioni riguardo alle disparità sanitarie e al limitato accesso alle cure per le comunità svantaggiate.

La decisione di DMC di chiudere la clinica sottolinea questioni più ampie legate all’assistenza sanitaria a Detroit. I residenti della città si affidano molto agli ospedali di sicurezza come l’Ospedale DMC Sinai-Grace, che storicamente ha fornito cure a coloro che non hanno assicurazione o accesso a servizi medici. Tuttavia, dal momento dell’acquisizione da parte dell’azienda sanitaria a scopo di lucro Tenet nel 2013, l’impegno di DMC nei confronti della comunità è stato messo in discussione.

La chiusura della clinica oncologica ambulatoriale ha lasciato pazienti come Orr sentirsi abbandonati e impotenti. Credono che le decisioni aziendali di DMC pongano l’accento sui profitti anziché sul benessere della comunità. La mancanza di trasparenza riguardo alle perdite di posti di lavoro, al volume dei pazienti e all’assistenza ai trasporti esacerbano ulteriormente le preoccupazioni dei pazienti e della comunità di Detroit.

In una città in cui persistono disparità sanitarie e disuguaglianze razziali, l’accesso alle cure sanitarie locali, soprattutto per i pazienti oncologici, è vitale. La chiusura della clinica dell’Ospedale Sinai-Grace mette in luce la necessità urgente di soluzioni sanitarie sostenibili ed equitative che mettano al primo posto il benessere delle popolazioni svantaggiate.

Definizioni:
– Clinica Ambulatoriale di Oncologia Medica: Una struttura che fornisce servizi di trattamento del cancro su base ambulatoriale, il che significa che i pazienti non devono essere ammessi come pazienti ricoverati.
– Ospedale di Sicurezza: Una struttura medica che fornisce servizi sanitari alle persone indipendentemente dalla loro capacità di pagare, spesso fungendo da rete di protezione per i pazienti a basso reddito e sprovvisti di assicurazione.

Fonti:
– The Detroit Free Press

All Rights Reserved 2021.
| .